Homepage Sezione > Storia

La SEM (Società Escursionisti Milanesi) si è costituita nel 1891 con scopi ricreativi e culturali, diventando ben presto un polo di aggregazione per tutti quei cittadini milanesi che intendevano (e ancor oggi intendono) praticare la montagna a 360°, dallo sci alle passeggiate, dall’alpinismo alla speleologia, in tutte le stagioni. Dal 1931 la SEM è entrata a far parte del Club Alpino Italiano, affiancandosi ai "cugini" della sezione di Milano ma mantenendo la propria autonomia sezionale. Il nome e le attività dell’associazione, grazie anche agli oltre cento anni di vita, sono oggi ben conosciuti in ambito alpinistico e

socioculturale, sia a livello locale sia nazionale. Ne è un esempio il conferimento, nel 1991, della "Medaglia d’Argento di Riconoscenza civica" da parte del Comune di Milano, come riconoscimento delle importanti attività svolte per la città. Gli scopi e le finalità dell’associazione sono esplicitati nel suo statuto:
- Diffondere, facilitare e rendere popolare la pratica dell’alpinismo in tutte le sue specialità;

- Tutelare gli interessi generali dell’alpinismo e collaborare con tutti gli enti, pubblici e privati, che si occupano, nell’ambito locale, di problemi connessi con l’alpinismo;

- Promuovere la conoscenza e lo studio delle montagne;

- Promuovere attività sociali quali: gite ed ascensioni collettive, conferenze, dibattiti, proiezioni;

- Promuovere attività didattiche, rivolte particolarmente ai giovani, quali corsi teorico/pratici di alpinismo, di scialpinismo, di sci di fondo escursionistico e di speleologia;

- Collaborare con il servizio di soccorso alpino;

- Costruire e mantenere in efficienza rifugi, sentieri, bivacchi fissi ed altre opere alpine;

- Assumere iniziative per la difesa dell’ambiente naturale montano;

-Assumere ogni altra iniziativa atta al conseguimento degli scopi sociali, in osservanza alle disposizioni deliberate dall’Assemblea dei delegati del CAI;

- La SEM non ha scopo di lucro;

- E’ indipendente, apolitica ed aconfessionale;

Attualmente la sezione conta circa un migliaio di iscritti ed ha sede in via A. Volta 22, presso uno dei bastioni di Porta Volta.

Periodicamente la sede ospita conferenze, mostre, proiezioni di film e diapositive, presentazioni di libri dedicati alla montagna in tutti i suoi aspetti scientifici e ricreativi.

Le attività della SEM sono molteplici, affidate per lo più a "gruppi" specialistici, ciascuno dei quali è responsabile dell’organizzazione e della gestione della propria area di competenza.

Di particolare rilievo, in questo senso, le attività didattiche svolte all’interno della sezione, a opera della Scuola di Alpinismo, Scialpinismo, Arrampicata e Sciescursionismo Silvio Saglio e dei gruppi di Alpinismo giovanile, Escursionismo, Speleologia, Mountain bike che, ogni anno, permettono a centinaia di persone di avvicinarsi alla montagna in modo sicuro e rispettoso dell’ambiente.