Homepage Sezione > Gite Sociali

La SEM presenta le gite sociali del 2018.

Siete invitati a leggere il regolamento gite, l'avvertenza e alcuni consigli sull'uso del cellulare.

Le gite sociali degli anni precedenti sono in Archivio gite sociali.

Uscita Sci Escursionismo sa 27 gen 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In concomitanza con il 18° Corso SE
auto priv Programma Esito Foto
Cima Vallocci 2510 m e Cima dei Lupi 2415 m sa 27 gen 2018 Alpi Orobie BS G.Arfinetti, G.Squillacciotti, F.Timeus
Tipo itinerario: pendii ampi - difficoltà: BS - Esposizione preval. in discesa: Ovest - Quota partenza: 1282 m - Quota vetta / quota massima: 2510 m e 2450 m - Dislivello totale (m): 1200+250 circa - Località partenza: Piana (Tartano, SO) - Cartografia: Kompass 1:50000 n°105 - Bibliografia: Dal M. Rosa alla Valtellina (M. Grilli) itin. 636 - Accesso: Lecco, Morbegno, Tartano. Descrizione itinerario: lasciare la macchina all'ultimo parcheggio raggiungibile in val Lunga. Generalmente in inverno la strada è tenuta sgombra dalla neve sino alla Loc Piana 1282 m. Risalire la Valle Lunga fino al Passo di Dordonella 2320 m. (attenzione al pendio). Dal passo in base all'innevamento si può risalire la cresta sud con gli sci sino a 80 metri dalla cima (cornici). Da qui utili picozza e ramponi per la vetta, con qualche facile roccetta. Ridiscendere alla bocchetta del Cuminell e con un lungo traverso congiungersi a destra alla via di salita alla sella fra la Cima dei Lupi e la Cima di Val Lunga, a destra risaliamo la cresta per la Cima dei Lupi.
disl. +/- 1450 m auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo sa 3 feb 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In concomitanza con il 18° Corso SE
auto priv Programma Esito Foto
Piz da la Funtauna 3092 m sa 10 feb 2018 Alpi Retiche BS+ B.Carulli, M.Lamagna, P.Petrosino
In base alle condizioni nivologiche la gita potrebbe essere sosituita con le Rocce del Fraiteve 2701 m, Alpi Cozie, con partenza dalla frazione di Solomiac nel comune di Cesana Torinese (TO). Difficoltà BS, dislivello +/- 1400 m.
disl. +/- 1400 m auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo 10-11 feb 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In concomitanza con il 18° Corso SE
auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo sa 17 feb 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In concomitanza con il 18° Corso SE
auto priv Programma Esito Foto
Pizzo Cristallina 2911 m 18 feb 2018 Alpi Lepontine (CH) BS F.D'Antino
Partenza da Ossasco e salita lungo la val Torta. Se le condizioni lo consentiranno scenderemo in traversata lungo la val Cavagnolo o la val Piana sciisticamente più remunerative.
disl. 1650 + 250 m auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo sa 3 mar 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In collaborazione con la scuola SFE 'Adda'
auto priv Programma Esito Foto
Punta Valrossa 2968 m 4 mar 2018 Alpi Lepontine BSA F.Timeus
Località di partenza: Riale 1728 m, in Val Formazza. Esposizione prevalente in discesa: Sud-Est. Attrezzatura: classica da scialpinismo + piccozza e ramponi (necessari o meno per raggiungere la vetta a seconda dell'innevamento).
disl. +/- 1240 m auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo sa 10 mar 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In collaborazione con la scuola SFE 'Adda'
auto priv Programma Esito Foto
Mont Glacier 3185 m sa 10 mar 2018 Alpi Graie BS F.Venerus
Gita che richiede buon allenamento perchè con notevole sviluppo, oltre che dislivello variabile in funzione del punto di partenza. Attrezzatura: normale dotazione da sci alpinismo.
disl. +/- 1500 m auto priv Programma Esito Foto
Blinnenhorn 3347 m sa 17 mar 2018 Alpi Lepontine BSA A.Bellotti, M.Colombo
Partenza da Riale in Val Formazza. Esposizione E Oltre al materiale sci alpinistico necessari imbraco, corda, ramponi e piccozza.
disl. +/- 1640 m auto priv Programma Esito Foto
Uscita Sci Escursionismo sa 24 mar 2018 Località da definire SE (MS) G.Sacilotto
In collaborazione con la scuola SFE 'Adda'
auto priv Programma Esito Foto
Monte Emilius 3559 m 24-25 mar 2018 Alpi Graie OSA F.Scaravilli
1° giorno: da Pila 1763 m, passando per il colle Chamolè 2641 m, si sale al rifugio Arbolle 2497 m dove si pernotta. 2° giorno salita al Monte Emilius 3559 m e discesa a Pila ripassando per il rifugio Arbolle ed il colle Chamolè. Attrezzatura completa sci alpinismo + corda, piccozza, ramponi e imbrago. Max 10 partecipanti, con eventuale secondo capogita si potrebbe arrivare a 15 pax. Ovviamente solo se in condizioni.
disl. 1° g. + 878 / - 144 m, 2° g. + 1206 / - 1940 m auto priv Programma Esito Foto
Trifthorn 3728 m 7-8 apr 2018 Alpi Vallesane (CH) BSA U.Gianazza
1° giorno: salita da Zinal 1675 m alla Cabane de Mountet 2886 m. 2° giorno: salita dalla Cabane de Mountet 2886 m al Trifthorn 3728 m; da lì discesa a Zinal. Attrezzatura: normale da sci alpinismo, oltre ad imbracatura, piccozza, ramponi. Esposizione in discesa: NW Dalla Cabane de Mountet sono possibili vari itinerari. Nel caso il Trifthorn non fosse in condizioni, valuteremo sul posto un itinerario diverso. Max 8 ÷ 10 partecipanti.
disl. 1° g. + 1211 m, 2° g. + 842 / - 2053 m auto priv Programma Esito Foto
Liguria 8 apr 2018 Prealpi liguri MTB Gruppo Raggio per Raggio
Programma Esito Foto
Uscita Sci Alpinismo 14-15 apr 2018 Località da definire F.Timeus, F.De Chirico
Località da definire in base alle condizioni niveo-meteorologiche.
auto priv Programma Esito Foto
Uscita tecnica sa 21 apr 2018 Località da definire A R.Crespi
Aggiornamento tecnico per i Capi Gita.
auto priv Programma Esito Foto
Rifugio Elisa 1515 m sa 5 mag 2018 Grigne EE M.Sacchet
Gita piacevole ma abbastanza impegnativa a causa del dislivello e della lunghezza, con percorso in maggior parte ad anello. Partenza da Rongio 400 m, frazione di Mandello del Lario, per mulattiera poi per sentiero ben segnalato nella verdeggiante Val Meria passando per la grotta La Ferrera o dell'Acqua Bianca 540 m, descritta da Leonardo da Vinci nel codice atlantico. Si arriva fino ai piedi del Sasso Cavallo e del Sasso dei Carbonari per raggiungere il rifugio Elisa 1515 m. Ritorno più impegnativo a causa di alcuni passaggi esposti passando ai piedi del sentiero dei Chignoli e della Val Cassina per scendere per il sentiero della Gardata che porta alla grotta sopra menzionata e da li ritorno a Rongio.
disl. +/- 1115 m auto priv Programma Esito Foto
Chiasso - Varese sa 12 mag 2018 Prealpi Lombarde CT G.Tomasello,L.Radice
Suggestivo percorso italo-svizzero. Il tratto elvetico è molto bello per lo stupendo lago e per i caratteristici paesini svizzeri che si attraversano. Passato il confine, il percorso è caratteristico, si percorre il tracciato della dismessa tranvia che ha collegato dall'inizio del novecento al 1955 Ponte Tresa con Varese, immersi in uno sfondo naturalistico unico. Attraverso il Parco del Campo dei Fiori raggiungeremo Varese.
disl. +/- 800 m, 75 km treno + bici Programma Esito Foto
Monte Alben 2019 m sa 19 mag 2018 Alpi Orobie EE M.Rezzonico,V.Casali
Partendo dal Passo della Crocetta (Zambla Alta 1267 m) percorreremo un giro ad anello seguendo all'andata il segnavia 501 e al ritorno il segnavia 502 + una deviazione per chiudere l'anello, per un totale di 5 ore circa + soste. Passaggi esposti sulla cresta finale per raggiungere la cima, necessario passo sicuro e assenza di vertigini.
disl. +/- 750 m, 5 h. auto priv Programma Esito Foto
Sentiero Bove Parco Nazionale Val Grande 26-27 mag 2018 Alpi Lepontine EEA S.Giovannoni
Il primo giorno da Finero 761 m in circa 3 ore si sale al Bivacco Lidesh 1590 m dove si pernotta. Il secondo giorno si sale al Passo delle Crocette 1781 m da cui, seguendo il sentiero Bove, si superano, per creste continue e qualche cengia, il Monte Torrione 1984 m, la Bocchetta di Terza 1836 m, la Cima Marsicce 2185 m, il Cimone di Cortechiuso 2183 m e la Cima Laurasca 2195 m. Da qui si lascia l'alta via e si imbocca un sentiero in discesa che porta al bivacco di Cortechiuso e poi con percorso tutto in colma si degrada a Fondo Li Gabbi 1238 m in Val Loana. Itinerario impegnativo, per escursionisti esperti, con passaggi su roccette, punti esposti ed alcuni tratti attrezzati con corde.
disl. 1° g. + 829 m, 2° g. + 800 / - 1150 m auto priv Programma Esito Foto
Monte Chiavello m 1788 85° Collaudo Anziani 10 giu 2018 Alpi Orobie (LC) E Comm. Gite
Dopo un breve viaggio il pullman, partito da piazza Coriolano, ci lascerà sul piazzale dell’ovovia di Barzio a 807 m. La nostra meta, che si troverà alla fine del nostro kilometro verticale, sarà la vetta del monte Chiavello posto a 1788 m. L’itinerario si svolgerà su tratti di sentiero e tratti di strada sterrata immersi nel bosco, e ci porterà dapprima ai Piani di Bobbio 1662 m e successivamente in vetta. Da qui non ci rimarrà che tornare, in poco meno di una mezzoretta, al rifugio Ratti dove ci ricongiungeremo con i soci che avranno preferito utilizzare l’ovovia. Escursione aperta a tutti i soci e simpatizzanti.
disl. + 1070 / - 100 m, 4 h. pullman Programma Esito Foto
Traversata Val Masino - Val Codera 16-17 giu 2018 Masino Bregaglia Disgrazia EE L.Dotti
Il 1° giorno con i mezzi pubblici fino a Bagni del Masino e salita al nostro Rif. Omio. Cena e Pernotto. La domenica traversata dell'impegnativo passo Ligoncio e discesa in Val Codera fino alla stazione ferroviaria di Novate Mezzola. Set da ferrata omologato e ramponi.
disl. 1° g. + 1220 m, 2.5 h. 2° g. + 475 / - 2375 m, 6 h. mezzi pubblici Programma Esito Foto
Garda 17 giu 2018 Prealpi bresciane MTB Gruppo Raggio per Raggio
Programma Esito Foto
Pizzo Sella 3517 m 23-24 giu 2018 Bernina A (F) F.Favale
1°giorno: dalle dighe di Campo Moro al rifugio Marinelli Bombardieri + 830 m dislivello, circa 3 ore. 2° giorno: dal rifugio Marinelli Bombardieri al Pizzo Sella + 750 m dislivello, circa 4 ore. In discesa si segue a ritroso lo stesso itinerario percorso in salita. Attrezzatura richiesta: abbigliamento per l'alta montagna, corda, imbracatura, ramponi, piccozza.
disl. 1° g. + 830 m, 2° g. + 750 / - 1580 m auto priv Programma Esito Foto
Punta d'Arbola 3235 m 30 giu-1 lug 2018 Alpi Lepontine A (F) A.Campioni
Ascensione alpinistica alla Regina della Val Formazza. Splendidi panorami su Finsteraarhorn, Weisshorn, Fletschhorn, Lagginhorn e Weissmies, Dom, sul gruppo del Monte Rosa, Punta dei Camosci, Monte Basodino, lago Devero, cime del Pizzo Diei, Monte Cistella, Corno Cistella e tantissime altre cime delle Alpi Lepontine. Pernottamento al rifugio Margaroli 2194 m. Attrezzatura alpinistica: casco/corda/piccozza/ramponi. Max 15 partecipanti.
disl. 1° g. + 920 m, 2° g. + 1041 / - 1961 m auto priv Programma Esito Foto
Strahlhorn 4190 m 7-8 lug 2018 Mischabel Vallese (CH) A (PD) M.Gusmeroli, A.N.Rossi
Sabato salita alla Britanniahutte 3030m: chi vuole in funivia, se no sono altri 1200m (eventualmente dimezzabili). Domenica si parte presto per una normale tecnicamente facile (crepacci a parte), ma estremamente lunga (diversi saliscendi). Panorama fantastico su Zermatt e i suoi 4000, nonché sulla Est del Rosa. Attrezzatura alpinistica: casco/corda/piccozza/ramponi. Gita riservata soci SEM, max 15 partecipanti.
disl. 1° g. + 100 m, 2° g. + 1400 / - 1500 m auto priv Programma Esito Foto
Roccia Nera 4075 m 14-15 lug 2018 Monte Rosa A (PD) G.Piana
La Roccia Nera, pur essendo in gran parte rocciosa, ha la via normale interamente su neve e ghiaccio senza particolari difficoltà tecniche, con pendenze max di 45°. Pernottamento al rifugio Guide della val d'Ayas 3394 m. Attrezzatura alpinistica: casco/corda/piccozza/ramponi.
disl. 1° g. + 1705 m, 2° g. + 681 / - 2386 m auto priv Programma Esito Foto
Sella Ronda 14-15 lug 2018 Sella MTB Gruppo Raggio per Raggio
Programma Esito Foto
Via delle bocchette Alte 21-22 lug 2018 Dolomiti di Brenta EEA (D) M.Gusmeroli, L.Pellegrini
Sabato da Vallesinella via rifugio Casinei al rifugio Tuckett 2272m, dove pernottiamo. Domenica salita alla bocca del Tuckett, dove prendiamo il sentiero delle Bocchette Alte: una cengia attrezzata dopo l'altra, che ci porterà fino al rifugio Alimonta 2580m. Obbligatori casco, imbrago e set da ferrata omologato; possibile si renda necessario l'uso dei ramponi (secondo innevamento). Gita riservata soci SEM, max 15 partecipanti.
disl. 1° g. + 750 m, 2° g. + 750 / - 1500 m auto priv Programma Esito Foto
Rocciamelone 3538 m 28-29 lug 2018 Alpi Graie EE D.Bazzana, M.Longari
Nel Medioevo il Rocciamelone era considerato la più alta cima delle Alpi. Oggi la vetta è molto frequentata dagli escursionisti e dai pellegrini particolarmente avventurosi, in particolare in occasione della festa della Madonna della Neve che si svolge ogni anno il 5 agosto. Sulla sommità si trovano il santuario più alto d'Europa, intitolato a Nostra Signora del Rocciamelone e una statua in bronzo, dedicata sempre alla Madonna.
disl. 1° g. + 649 m, 2.5 h. 2° g. + 681 / - 1330 m, 6 h. auto priv Programma Esito Foto
Battelmatthorn (Punta dei Camosci) 3044 m sa 1 set 2018 Alpi Lepontine EE L.Radice, R.Daghetti
Panoramico giro ad anello lungo il confine italo-svizzero. Dalla Diga di Morasco 1743 m si sale al Passo del Gries, attraverso la piana dell’Alpe Battelmatt. Percorso un tratto di morena si raggiunge la cima lungo la cresta nord-est, con tratti ripidi e friabili. La cima domina il ghiacciaio del Gries, offrendo una vista a 360° verso il Blinnerhorn, il Lago dei Sabbioni, la Punta d'Arbola, fino a scorgere il ghiacciaio del Rodano. Rientro passando dal Rifugio Città di Busto, per il vallone del rio Sabbione.
disl. +1400 m, 4 h. disl. - 1400 m, 3 h. auto priv Programma Esito Foto
Sentiero Bonatti 8-9 set 2018 Alpi Retiche EE G.Arfinetti
Grande traversata in ambiente selvaggio. Richiesto un ottimo allenamento. Sabato da Bagni del Masino 1172 m passando per il rif. Omio 2100 m, la bocchetta del Calvo 2879, con pernotto autogestito al biv. Primalpia 1980 m in Val dei Ratti. Domenica, passando da Corveggia 1221 m, da Nave 1454 m, da Lavazzo 1560 m e da Codogno 1804 m, salita al Pizzo Culmine 1818 m e al Monte Bassetta 1476 m e infine discesa a Monastero di Dubino presso la casa Bonatti-Podestà.
disl. 1° g. + 1600 m, 9 h. 2° g. + 200 / - 1700 m, 7 h. auto priv Programma Esito Foto
Pizzo Cengalo 3367 m 15-16 set 2018 Masino Bregaglia Disgrazia A (PD-) A.N.Rossi
Via normale al Pizzo Cengalo 3367 m in Val Porcellizzo (Val Masino, Sondrio). Il primo giorno si parcheggia ai Bagni di Masino e si sale in 4 h al Rifugio Gianetti, dove si pernotta con mezza pensione. Il secondo giorno si sale in cima al Cengalo e si ritorna al parcheggio. Negli ultimi anni la normale al Cengalo in tarda stagione si presenta priva di neve e la salita si riduce ad una escursione con breve passaggi di roccia (II grado) e qualche catena o corda fissa. Attrezzatura alpinistica comunque necessaria. Ambiente fantastico. Riservata soci SEM.
disl. 1° g. + 1400 m, 2° g. + 800 / - 2200 m auto priv Programma Esito Foto
Bardonecchia 15-16 set 2018 Alpi Cozie MTB Gruppo Raggio per Raggio
Programma Esito Foto
Cima Bonze 2516 m 23 set 2018 Alpi Graie EEA A.Campioni, R.Daghetti
Posta all´imboccatura della Valle d'Aosta lungo lo spartiacque di confine con il Piemonte, sul versante valdostano presenta forme più arrotondate. Saliremo da questo versante con ascensione escursionistica e con tratto terminale su due crestine rocciose esposte ed impegnative anche se in parte attrezzate con catene. Dalla sua vetta lo sguardo si puo' spingere lontano, sino al Monviso, al Rosa ed al Cervino. Attrezzatura: casco/imbraco/set da ferrata omologato
disl. +/- 1214 m auto priv Programma Esito Foto
Bivacco Garzonedo 1943 m sa 29-set Alpi Lepontine E L.Dotti
Il Biv Garzonedo è una baita sul versante N del M.Beleniga, nella selvaggia Val Aurosina (convalle della Valchiavenna). Il CAI Chiavenna l'ha restaurata ricavandone un piccolo ma confortevole bivacco, sempre aperto. Gita con pranzo a base di salsicce cucinate nel bivacco. Max 10 partecipanti abbastanza allenati.
disl. +/- 1000 m, 5.5 h. auto priv Programma Esito Foto
Giro 7 Laghi delle Orobie sa 6 ott 2018 Alpi Orobie E Corso Nino Acquistapace
Fantasistico giro ad anello dei 7 laghi alpini delle orobie: Succotto, Cernello, Campelli Alto e Basso, Aviasco, Nero e il Canali. Partenza da Valgoglio 929 m per ammirare i sette laghi alpini di cui ben 5 artificiali facenti parte del complesso idroelettrico Valgoglio/Aviasco. A far da cornice monti di tutto rispetto Valrossa, Cabianca e Madonnino in un ambiente dalla cornice autunnale paesaggistica stupenda.
disl. +/- 1200 m, 6.5 h. auto priv Programma Esito Foto
Monte Pola 1741 m Anello di Curiglia e Monteviasco 14 ott 2018 Prealpi Varesine E D.David, F.Rinaldi, V.Ciocca
La Val Veddasca è in quell'area del lato lombardo del Lago Maggiore incastonata dai confini svizzeri. L'itinerario proposto è un anello fra splendidi borghi alpini che ancora profumano d'antico, boschi di faggi e panoramicissime creste che portano gli escursionisti a camminare fra Italia e Svizzera su ottimi sentieri. Lo sguardo infatti spazia dal lago Maggiore alle vicine Alpi svizzere ai massicci che ornano il Lario. I rilievi vicini invece, ricoperti alberi a foglie caduche intervallati da conifere e distese di rododendro sono un gioia per gli occhi nella stagione autunnale.
disl. +1190 m, 4 h. disl. - 1312 m, 2.5 h. auto priv Programma Esito Foto
Sentiero del Viandante da Bellano a Varenna sa 20 ott 2018 Prealpi lariane E R.Villani
Facile ma paesaggistica escursione adatta a tutti per ammirare dallo storico Sentiero del Viandante i panorami del Lario con curiose deviazioni attraverso la gola del torrente Esino e il castello di Vezio.
disl. +/- 350 m, 4 h. treno Programma Esito Foto
Comasco 21 ott 2018 Prealpi comasche MTB Gruppo Raggio per Raggio
Programma Esito Foto
Gita per famiglie sa 27 ott 2018 Località da definire E M.Gusmeroli
auto priv Programma Esito Foto
Skiless sa 10 nov 2018 Località da definire E E.Barbanotti, R.Mainardi
Tradizionale uscita a secco del gruppo di Sci-Escursionismo. Una gita per tutti.
mezzi pubblici Programma Esito Foto
Pranzo Sociale 25 nov 2018 Località da definire T
Programma Esito Foto
Avvertenza
La frequentazione della montagna è soggetta per sua natura a pericoli e rischi. I direttori
di gita sono Soci che operano a titolo volontario: adottano le misure di prevenzione e
prudenza derivanti dalla loro esperienza per contenere i rischi, che però non sono
totalmente eliminabili. I partecipanti ne sono coscienti, si impegnano a rispettare il
regolamento delle gite e le disposizioni dei direttore.
I partecipanti sollevano la SEM ed i direttori di gita da ogni responsabilità per incidenti che
avvenissero nelle escursioni.
L’iscrizione alle gite avviene solo dal Direttore di gita.
Alcune gite sono riservate ai Soci SEM e CAI, altre sono aperte anche ai non soci (vedi
sigle).
Sono obbligatorie calzature adatte (scarponi o scarponcini): per l’equipaggiamento fare
riferimento al programma e/o al direttore.
Il presente programma può subire modifiche.
torna su