Scuola > Corso di Alpinismo > Archivio Uscite Pratiche > Commenti
Zucco dell'Angelone - 19 Maggio 2012

(@Gaia)...e portarsi l'acquasantiera al posto del porta magnesite? ;-)
Marco

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 29/5/2012
Ebbene, visto che le mie poesie vi sono piaciute così, non posso esimermi da pronunciarne altre in Grignetta, sempre che il tempo regga... Andrea però ho sempre bisogno dei tuoi incoraggiamenti, altrimenti non sono ispirata!!!

PS: Massimo ma gli istruttori sanno già prima i guppi per le uscite, così il mio/a può prepararsi psicologicamente!!!

Gaia

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 29/5/2012
Ok confesso: ho lanciato lo zaino giù per il canalone per avere una scusa per recuperare il toast che mi era caduto prima... No, purtroppo non ho scuse: mi è volato giù!!!!!!! Aperto ovviamente. Non posso che ringraziare ancora i miei [involontari ma molto comprensivi] compagni d'avventura che si sono prodigati con corde doppie in modalità aDventura per il recupero calzini, scarpe, giacche, zaino, ... A qualcuno devo ancora una birra e sopratutto devo una fettuccia a Stefano!!
Comunque Davide in versione cowboy con le corde sistemate sui fianchi era uno spettacolo! Davide santo subito!!!
(Robi)

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 28/5/2012
A proposito, non si è scoperto chi sia il poeta???
Marco

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2012
In qualità di cav.della magna nutella e suo custode mi preoccuperò di portarla in cima al Nadelhorn.
Se non finirà prima!
Mi sta guardando con occhioni dolci...

Peccato essermi perso secchielli volanti e zaini plananti, ma le poesie di Gaia le ho sentite dall'altra parte dello sperone!

Marco C.

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2012
Ma Sabi vuoi un'altra poesia?!!!!

Non ti sono bastati i dolci versi che Gaia ha recitato nel bel mezzo del traverso??? Erano paroe struggenti e cariche d'AMMMORE...avevo gli occhi lucidi mentre l'ascoltavo...COMMOZIONE

Andrea

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2012

i deliri lavorativi del venerdi pomeriggio mi riportano con la mente alle prodi imprese del sabato...

-il dolce tintinnio di un secchiello che rotola verso valle (tanto a cosa serve? Basta usare il metodo Gianlu: le dita!!)
-i sassi che per qualche inspiegabile motivo venivano irrimediabilmente attratti dalle caviglie del Flan
-le varianti del Panta, che pare sia convinto che tutti gli aspiranti alpinisti siano alti almeno 1,80...
-le tenere parole di Gaia mentre entra in sintonia con la roccia
-l'assicurazione "con la schiena" verso gli ignari compagni di scalata (perchè a noi il secchiello non serve!)
-i 70 mentri di caduta verticale di uno zaino tra rocce ed alberi

e per finire..... perchè siamo stati bravi (vero??): birra e Nutellaaaaa!! :-)

secondo me quel barattolo arriva in cima al nadelhorn...

però che beeeeeellloooooo!!
Anzi, io la butto lì... ma non si recupera la domenica di pioggia? :-)))

Sabina

PS: voglio un'altra poesia!!!!


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2012
Ripreso l'uso delle mani scorticate dalle lame dell'Angelone riesco a scrivere un...
BELLA GIORNATA SABATO!
Marco C.


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 22/5/2012