Scuola > Corso di Alpinismo > Archivio Uscite Pratiche > Commenti
Val Masino - 3-4 Luglio 2010

A volte me ne sto sulle mie e osservo. A volte dico cazzate, faccio un po' l'estroverso.
Con alcuni di voi ho parlato molto poco, con altri un po' di più. Questo perchè spesso mi ci vuole tempo. Timidezza? Un po'. O forse sono solo un menoso. Boh. fate voi. Spero comunque di poter avere altre occasioni per stare in vostra compagnia. A me siete davvero simpatici.
Mi mancate.

Giacomo (allievo)

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 9/7/2010
acqua.
tutto è iniziato con l’acqua e tutto è finito con l’acqua. [cut]
(dal primo commento di Giac)

profetico al di là di ogni aspettativa!!!
gigio

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 8/7/2010


se quest'uomo ( http://www.youtube.com/user/mistericevideo ) vende ghiaccio, io vendo uranio arricchito.






VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 7/7/2010
…ecco… aprire l’ultima pagina di commenti dell’ultima uscita e vedere un vostro epilogo..
beh mi fa un certo piacere… !!
ancora una volta meta e meteo, soprattutto, azzeccati…
bravi bravi e ancora bravi!!!e bravi ai miei compagni di cordata laura e giony!!!
…come mi ha fatto piacere la chiusura delle uscite di ieri, corsa giu dal rifugio omio (c’ho lasciato giu quasi caviglia e ginocchio) non so come sono le condizioni di quest’ultime di Ale Galli e Simo!!!; subito contraccambiata con un bel tonfo nel fiume!! Che rinfrescata!!!! E poi con una bella cena in compagnia…mi dispiace solo che non siano riusciti a metterci in un unico tavolo!! Ma sai che delirio!?!? Ah e vero…stiamo tenendo duro per mercoledi….:)
Un grazie al taxi mountain driver di pier, che senza di lui, era difficile avere un autista sveglio!!e alla compagnia della driver car!!!
E poi scusate..…tornare ieri a milano alle 0.40, farsi 20 min a tuono in bici per tornare a casa, (da quanto faceva caldo sembrano le 14), andare a dormire, sveglia alle 6, vai a lavorare…invece del buongiorno te le senti dire dietro, lavori sotto il sole come solo fanno i raccoglitori di pomodori giu in terronia!, torni a casa e non contento devi fare pulizia, cucinare e fare i panni, …beh era meglio se mi davo per disperso per un giorno e la prox volta sicuramente non vi diro che domani non avro niente da fare!!!
jack…talmente l’acqua in questo anno ci CdA ha fatto effetto, che arriveremo alla festa con kg kg di ghiaccio!!!...mi dispiace per le foto, se mi lasci la tua email ti possiamo girare tutte le foto che vuoi!
Adesso vado a dormire qualche minuto in piu….
Ciao
Tia


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 5/7/2010
P.S. dimenticavo....
questa volta lo special thanks va a:
Pier che mi ha portato la corda fin su al rifugio Omio
Max che mi ha portato la corda fino alla sfinge
alberto che mi ha portato la corda fin giù ai bagni masino

lo so nn si fa....ma le regole ci sono e a volte vanno infrante...e poi ci sono sempre le eccezioni...;))
Bacio a tutti



VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 5/7/2010
Jack hai ragione, San Saglio esiste eccome!!! Molto generoso perchè solo lui poteva farmi uscire tutta intera da questo corso....
E' stata l'uscita che mi ha dato più soddisfazione, arrampicato senza problemi e azzeccato i nodi! Incredibile!!!
C'è stato un solo momento di panico, nn mi aspettavo un ragno brutto, nero e veloce in parete...mentre facevo sicura a Max... ma dopo il panico iniziale ho mantenuto la calma e tutto è filato liscio......più che altro il ragno è filato via..;)) Al corso si superano anche le paure....e si esce un pò più forti...
Grazie grazie e ancora grazie!!!!!
Ale




VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 5/7/2010
grazie per la benedizione, super director!

il bagno nel fiume masino è stato un'autentica resurrezione, dopo la caldazza della discesa dal rigugio omio, emblema delle fatiche e delle gioie di questo corso bellissimo.

prima delle celebrazione finali, diplomi, medaglie, gare di magliette bagnate, salamelle e birre (sono già alle calcagna di mr ice!), vorrei tornare ai piedi della sfinge e ripercorrere con il tormento che mi ha lasciato la via fiorelli, oltre a un mitico di tribale di sangue su braccia e torace.

no perché, alla fine di una grande via, su uno spigolo da togliere il fiato, il "primo quarto grado più" della mia vita, il conto non torna.
siccome san saglio è grande, magnanimo e generoso.... non può essere una questione di clima.
che, nonostante il buon umberto, resta una variabile che non si può conoscere prima.
e sul quale non si può neanche lavorare con la lima.
ecco perché mi sono affidato a questa rima,
per chiedere: perché ieri con siamo arrivati in cima?
ci vuole forse un vecchio enzima?
in ogni caso, cari direttori, ciò non toglie niente alla mia stima!

che è tanta, per tutti.
non fa rima, però ci tenevo a dirlo lo stesso.

grazie, una volta per tutte.
matteo

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 5/7/2010
acqua.
tutto è iniziato con l’acqua e tutto è finito con l’acqua.

la prima volta ne è venuta dal cielo una quantità da protezione civile...
la seconda volta ne abbiamo sentito la carenza (un disperato disidratato era pronto a mungere dei rinsecchiti quadrupedi, un altro era sul punto di dissetarsi dal serbatoio di un generatore)...
la terza volta... (non c’ero)
la quarta volta l’abbiamo pagata come champagne...
la quinta volta abbiamo finalmente imparato a schivarla come si deve...!!

il primo week-end dagli zaini uscivano accappatoi e phon...
l’ultimo week-end tutti a mollo nel fiume come induisti nel gange...
senza neanche esser passati dalla sacra fonte battesimale della rocca sbarua, la metamorfosi può dirsi compiuta!

ora si può passare all’alcool!!!
a mercoledì.
Giac


ps 1.
avete avuto un culo meteorologico che ancora non ci credo.
prova che san saglio è grande, magnanimo e generoso.

ps 2.
ho visto girare apparecchi fotografici del calibro (e del peso) di quelli di Vittorio Sella alla spedizione del Duca degli Abruzzi sul Baltoro...
e non ho ancora visto una foto che sia una!
eccheccazzo!


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 5/7/2010