Scuola > Corso di Alpinismo > Archivio Uscite Pratiche > Commenti
Ghiacciaio del Ventina + Pizzo Cassandra - 23 e 24 maggio 2009

Oltre al centrale in cordata ricordo un'altra discussione alquanto interessante da riportare come nota al MANUALE;

In discesa tutti d'accordo che la picca deve stare a monte.
In salita il manuale recita la picca verso monte.
Il direttore invece ha sabato lanciato una linea di pensiero sul motivo per cui la picca, in salita, dovesse stare a valle. Questo perche' - spiegava - nel caso di caduta e' piu' velocemente e facilmente impugnabile nel bloccarla nel terreno.

Non sono mancati i pareri molto contrari. Stasera il verdetto.

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 26/5/2009
Ecco le poche foto che sono riuscito a fare. Purtroppo
praticamente zero domenica causa appannamento continuo della
macchina!!

http://picasaweb.google.it

Che posto fantastico! La quantità estrema di neve, oltre
che a sciogliermi le gambe, rendeva quel posto un paradiso
bianco. Mai viste da vicino cornici così belle.

Alla prossima.
Emanuele

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 26/5/2009
Ecco le foto che ho scattato durante il nostro we.
http://www.filebam.com/download/104319-23df18/2009_05_23_24%20PIZZO%20CASSANDRA.zip
Notate in particolare la perplessità di Pier, il mio primo compagno di cordata a due del Sabato, alle prese con i ramponi per la prima volta nella sua vita... non è stato facile per il Torta spiegargli da che parte andassero infilati... Lo sguardo di Pier la mattina della domenica, occhi finalmente spalancati, chissà che pensava, forse...adesso non mi becca più nessuno che dormo mentre mi spiegano la trattenuta! La preoccupazione di Emanuele, già perché fidarsi del compagno che ti trattiene a spalla è bene, non fidarsi è meglio...La precisione e la serietà di Mari mentre costruisce anelli e subito dopo Mari che si scompone andando a rotoli sul pendio...gli ultimi raggi di sole sul ghiacciaio e i primi del giorno successivo...quanto è carino il MIO modello (!)....quanto è vestito il mio compagno di cordata Francesco, persino sotto il solleone della cresta, vi giuro che l'ho tentato di spogliare più e più volte ma niente, di solidi principi non ha ceduto a nessuna delle mie avance. Si narra che fosse in corso una battaglia interna con il pizzocchero dalla sera innanzi e che in quel momento il pizzocchero fosse in vantaggio. Chissà chi ha vinto alla fine. (Fra, asinello mio, anche io ti stimo!). Notate infine la traccia di salita sul percorso alternativo in parete Nord-Ovest.... è veramente una linea perfetta verso il paradiso. Che dire...tutto perfetto, tutto fantastico, tutto bellissimo...anche svegliarsi alle 3.40 del mattino! Cecy

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 26/5/2009
Che dire.. bellissima avventura come sempre.
Un particolare ringraziamento al Direttore e a Valentina, oltre che per avermi accompagnato in
vetta, per avermi insegnato a fotografare mentre si cammina e con la picca sotto l'ascella!
Le foto le trovatequi.


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 26/5/2009
reclamo la paternità della rivolta dei Kunta Secondidicordata Kinte!



:)



Fra

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Non è che le tue dichiarazioni sul terzo di cordata che sta nel mezzo, siano leggerissimamente di parte? eh eh eh
Ti nominerò valletto del corso
;-)
Alè Stefano
Franz

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
domenica ore 8.30 vetta del cassandra,
lunedì ore 8.30 circonvallazione in motorino... no comment
gran bel we, gran bel gruppo.
bravo Marco che s'è fatto un discreto culo a tracciare (ahimè senza cantare...);
brava Mari che zitta zitta è arrivata in vetta come se nulla fosse;
bravo Emanuele che meno zitto zitto ha tenuto duro, è arrivato in vetta e con gran classe ha offerto salame piccante a tutti (domani mi scuserò per aver abusato delle sue gambe e dei suoi polmoni, giuro che non sentivo quando dicevi "piano, piano!!!").

Torta sei il mio modello!

simo




VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Franz

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Caro Stefano
Imparerai presto, andando per mari (beh, non proprio) e per monti che il termine "cammellata"/"scammellata" e soprattutto "ravanata"/"ravanage" (ti ho inserito anche delle varianti... ) sono di uso, ahimè, assai frequente nel vocabolario degli alpinocchi......
:-D
:-D

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Sì... Ma il commento? Che diceva?

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Ciao a tutti!!! Che bel week-end, ragazzi!!! Favoloso...da farfalline nello stomaco!!!
Mi sono troppo divertita e sono stata veramente bene!
Grazie a tutti, compagni e istruttori...soprattuto al mio che con pazienza ha portato in vetta sia me che il mio compagno di cordata! Molto gradito è stato il commento che ha fatto a pranzo!!! Direttore, lei che gli era seduto vicino, ma quanta birra aveva bevuto? Mitico!
Che dire Ste, sono d'accordo pure io che l'alpinista "di mezzo" è "er meio"...e poi come è noto, il Torta ha sempre ragione!!! :)))
baci a tutti
B.

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
concordo sul fatto che "...in cordate da tre il componente che si lega nel centro è il più forte e soprattutto il più bello del gruppo" ma aggiungerei che "assiste con assoluta devozione l'istruttore porgendogli la crema/malta, recuperandogli i bastoncini abbandonati lungo la salita (e si mostra dispiaciuto se per caso se ne spezza uno!!) e consigliandolo nella scelta del piatto del giorno una volta rientrati al rifugio...
ho anche imparato due termini di uso comune in campo alpinistico: scammellata e ravanata!!! ...o li usa solo il mitico franz?? ;-)
ciao
ste.bel.


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
La prima cresta non si sCORDA mai


Che emozione camminare sul ghiacciaio, affondare nella neve, sfiorare una cornice minacciosa ed arrivare in una cresta ancora immacolata con 360 gradi di montagne innevate intorno! Un grazie di cuore al direttore, a tutti gli istruttori, ai compagni di corso e soprattutto al mio istruttore modello, Simone, ed a coloro che hanno aiutato a fare la traccia, Marco e Paolo.

Mari


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Scena da una conserva (corta).

Esterno giorno. Sulla cresta innevata, in pieno sole, la cordata esausta ma felice riprende la via del ritorno e si concede un attimo per contemplare il panorama.

Allievo #1: - che meraviglia, da togliere il fiato!

Allievo #2: - già, è davvero emozionante

Segue qualche secondo di silenzio e meditazione.

Allievo #1 (con entusiasmo): - ma guarda là! si vede anche il Pizzo [NOME A CASO]

Allievo #2: - là dove?

Allievo #1: - là [indicando con la mano un arco di orizzonte che abbraccia almeno 15 cime tutte uguali]

Allievo #2: - ok là, ma quale? descrivimelo meglio...

Allievo #1: - lo riconosci tra le altre montagne perché è quello a forma piramidale coperto di neve

Dissolvenza.

v


VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Il posto era stupendo,la gente altrettanto e l'allegria non è mancata nemmeno quando eravamo legati in cordata!!
2 giorni veramente spettacolari,soprattutto la domenica con la Mitica cordata CRISTINA--o--FABIO--o--FABRIZIO!!!
Un Grazie a Davide che ha aperto la nostra via di salita risparmiandoci,ne sono sicuro,enorme fatica!
Grande Cristina che ci ha assistito in tutta la salita,spiegando le varie manovre e i comportamenti da tenere in cordata a me e Fabrizio. ;)
Grande Fabrizio sempre con la battuta pronta,l'unico pezzo in silenzio della nostra cordata penso sia stato quando eravamo in cresta,giustamente!
Bè sono proprio soddisfatto di questo w/e grazie a tutti!!!

YEEEEAAHH!

p.s. panta,ho scoperto perchè non riuscivo ad entrare per scrivere i commenti,martedì te lo spiego.

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
... anticipazione dal prossimo numero de "Lo Scarpone":

"...in cordate da tre il componente che si lega nel centro svolge un ruolo assolutamente fondamentale in quanto è in grado di trattenere le cadute di entrambi i compagni, anche contemporaneamente e a mani nude! Per questo motivo, è sempre l'alpinista più esperto, più forte e più bello del gruppo. Inoltre, per definizione, non soffre assolutamente il caldo anche se porta un guscio imbottito, al sole con 25°!"

:-))

stima reciproca...

TORTA



VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
???... veramente... no

TORTA

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
ah...ultimo ma non ultimo: un grazie enorme, davvero, a DAVIDE e alla sua instancabile tenacia nel tracciare un percorso alternativo bellissimo!!!



...capito TORTA!?!?! :)


Fra

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Un grazie di cuore a quanti mi hanno chiesto: "Fra, ma non hai caldo?" - no! non avevo caldo -

Spero che la redazione de "Lo Scarpone", nel prossimo numero, riesca a stemperare la polemica alpinistica sorta tra me e il TORTA :) :D

non è detto che chi è secondo di cordata sia la schiappa del gruppo :)

Una grossa pacca sulla spalla al mio compagno di cordata del sabato: LUCA
Un bacio e un abbraccio alla mia compagna di cordata della domenica: CECI
TORTA: ti stimo. :)


E poi...insomma, con un gruppo così non potevano che venir fuori 2 giorni così!


Fra

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
P.S.
Le corde vanno fatte asciugare all'ombra.

P.P.S.
Fuori dallo zaino.

Il direttore

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Lode al direttttuuuurrrr, infaticabile organizzatore.
E un "bravi" grande quanto una casa a Stefano e Alessio, miei infaticabili (" li mortacci loro") e precisissimi compagni di cordata.
Alè che tra un po' si replica col Granpa, altra "cammellatona".
Luca aspettiamo le foto
;-)
Franz

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
Dopo tante uscite, finalmente ho capito perché Andrea viene chiamato "Aspirina". Prima della prossima uscita su ghiaccio vorrei anche io una dose delle sue barrette, pozioni e pasticche che mettono le gambe anche ai sassi e li fanno correre in vetta: ne avrò davvero bisogno.

Nel frattempo mi sto allenando a soffiare il naso senza mollare né la corda né la picca, senza dovermi fermare. Sto però anche studiando qualche altro "motivo tecnico" per rubare una pausina di tanto in tanto... ;)

Grazie a tutti per le due splendide giornate, e in particolare a chi mi ha aiutato a vederle dall’alto

Vale

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
21 allievi presenti
21 allievi in vetta
21 allievi tornati a casa sani e salvi (qualcuno un po' bruciacchiato, ma non conta)

Missione compiuta

Il direttore

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 25/5/2009
..ma voi siete riusciti a farci stare nello zaino la lista delle cose ESSENZIALI che Simone ci ha consigliato ?!?!
birre e salamini per gli istruttori...pfu...
semmai martedì in sem con il motorino :)
S

VOTO 0/0/0/0 su scala 0-5

Data 22/5/2009